Chi Siamo


Lo Staff


La dott.ssa Sabrina Rovegno (legale rappresentante) dopo la laurea in Scienze Politiche a Genova si è specializzata in questo ambito di consulenza e si occupa di tutti gli aspetti legati alla consulenza e alla gestione dei progetti coadiuvata da tre impiegate (Daniela Foppiano, Mara Nardone e Rita Spinaccè).



Dottoressa Sabrina Rovegno

La Nostra Esperienza


Relativamente all'attività di consulenza in tema di agevolazioni e contributi per le imprese:


  • predisposizione e presentazione di richieste di contributo a fondo perduto, di mutui a tasso agevolato e crediti d'imposta; gestione e rendicontazione della relative pratiche di finanziamento per imprese commerciali, artigianali, industriali e turistiche (Obiettivo 2, Obiettivo 5b, POR, PSL, legge 488/92, Fir commercio e turismo, Inail, crediti imposta, Artigiancassa, Mediocredito, ... )
  • redazione di Business Plan e checkup aziendali per rilevare la situazione presente in azienda;
  • analisi economico finanziaria e relative previsioni di fattibilità economico-finanziaria su programmi di investimento di imprese
  • consulenze per affiancamento nella ricerca di soluzioni in casi di ristrutturazione aziendale e ricerca del credito.


Relativamente a

progettazione,

Business Plan,

assistenza tecnica,

gestione e rendicontazione di progetti europei, transnazionali e non

e ricerche:


  • assistenza tecnica per predisposizione, presentazione e gestione dei progetti relativi alla raccolta differenziata del Consorzio Rio Marsiglia finanziati da Ministero dell'Ambiente — Programma Stralcio e dalla Regione Liguria;
  • coordinamento e gestione dello Sportello per il Telelavoro del Villaggio del Ragazzo nel comune di Moconesi, in collaborazione con la Provincia di Genova;
  • progettazione, gestione-coordinamento, assistenza tecnica, rendicontazione, monitoraggio del Piano di Azione Locale di Leader II per il Gal Fontanabuona e Sviluppo srl;
  • gestione e rendicontazione per la Comunità Montana Fontanabuona del POM 940029/1/3 Asse 4 per i progetti di formazione a distanza “Campus transmediale della montagna per promuovere l'imprenditorialità e l'autoimpiego delle donne nelle aree rurali e montane” facente capo alla Presidenza del Consiglio del Ministri — Dipartimento Pari Opportunità;
  • progettazione, gestione e rendicontazione di un progetto per lo sviluppo turistico-culturale ai sensi della Misura C (progetto di cooperazione transnazionale) di Leader II
  • progettazione, coordinamento e rendicontazione relativamente al progetto “Internetwork” finanziato direttamente dalla Commissione Europea ai sensi delle Azioni preparatorie per combattere e prevenire l'emarginazione sociale — Bilancio 2000 Linea di Bilancio B3 4105 (progetto transnazionale tra ASL 4 Chiavarese, Villaggio del Ragazzo, Comunità Montana Fontanabuona, Gal Fontanabuona e Sviluppo srl, Ajuntamento de Gandia (Valencia — Spagna), CPEN du Greta de Vaucluse Nord (Provenza — Francia);
  • progettazione, assistenza e gestione nell'ambito del Progetto Formazione e Sostegno per la costituzione di 50 Sportelli Unici per gli Impianti produttivi (SUAP) per la creazione dello sportello della Comunità Montana Fontanabuona (progetto realizzato in collaborazione con Promotigullio srl, Villaggio del Ragazzo, Poliedra Progetti Integrati spa);
  • assistenza tecnica e consulenza per la predisposizione dello studio preliminare sull'ipotesi di project financing relativo al traforo di collegamento con la costa da parte della Comunità Montana Fontanabuona;
  • gestione operativa dello sportello Informalavoro della Provincia di Genova per la Comunità Montana Fontanabuona;
  • progettazione “Worknet” finanziato ai sensi dell'iniziativa comunitaria Equal (progetto transnazionale tra Comunità Montana Fontanabuona, Provincia di Genova, Villaggio del ragazzo, Gal Fontanabuona e Sviluppo srl, INAIL, ASL 4 Chiavarese) per programmazione e gestione di interventi nei confronti di disoccupati, occupati, fasce deboli, per favorire incontro tra domanda e offerta e le pari opportunità (precisiamo che la dott.ssa Rovegno è stata la responsabile del progetto relativamente all'attività di coordinamento, gestione finanziaria ed amministrativa dal 2002 al 2005);
  • progettazione nuovo Piano di Azione Locale del Gal Appennino Genovese ai sensi dell'iniziativa comunitaria Leader Plus;
  • progettazione dei piani di sviluppo locale e relative domande di contributo ai sensi del DOCUP Obiettivo 2 per i seguenti comuni:
  • Cicagna: Misura 3.5 “Riqualificazione urbana” sottomisura A “Interventi per la riqualificazione urbana”;
  • Cogorno: Misura 3.3 “Potenziamento e qualificazione dell'offerta turistica” progetto a valere sulla sottomisura A “Infrastrutture turistiche”, Misura 3.4 “Sostegno all'economia sociale” progetti a valere sulla sottomisura A “Infrastrutture sociali”;
  • Moconesi: Misura 3.5 “Riqualificazione urbana”: progetto a valere sulla sottomisura B “Interventi pubblici per la rivitalizzazione dei centri urbani”, e progetto a valere sulla sottomisura A “Interventi per la riqualificazione urbana”;
  • Rezzoaglio: Misura 3.3 “Potenziamento e qualificazione dell'offerta turistica” progetto a valere sulla sottomisura A “Infrastrutture turistiche”;
  • San Colombano Certenoli: Misura 3.3 “Potenziamento e qualificazione dell'offerta turistica” progetto a valere sulla sottomisura A “Infrastrutture turistiche”; Misura 3.5 ”Riqualificazione urbana” progetto a valere sulla sottomisura A “Interventi per la riqualificazione urbana”;
  • Sori: Misura 3.3 “Potenziamento e qualificazione dell'offerta turistica” progetto a valere sulla sottomisura A “Infrastrutture turistiche”; Misura 2.5 “Gestione del patrimonio costiero”;
  • predisposizione Programma Organico di Intervento della Frazione di Villagrande di Cichero per il comune di San Colombano Certenoli, finanziato con i fondi dell'Intesa di programma (delibera Cipe 36/2002);
  • predisposizione e avvio interventi Consorzio commerciale La Cicogna di Cicagna, domanda di contributo ai sensi del Programma Regionale Attuativo della Deliberazione CIPE 5/08/1996 Misura 1;
  • progettazione, attività di coordinamento delle diverse attività di diffusione dell'iniziativa, ricerca delle imprese, controllo e gestione documentazione amministrativa del Gal Fontanabuona e Sviluppo srl relativa al progetto pilota “Training SME E-business” finanziato ai sensi del Programma Leonardo da Vinci e realizzato come capofila da ISMAI (Istituto Superior da Maia —Portogallo);
  • progettazione e presentazione progetto della Comunità Montana Fontanabuona per l'organizzazione dei servizi per l'impiego a valere sull'Obiettivo 3 Misura A1 Anno 2002; relativa ricerca analisi territoriale e impostazione linea di servizi innovativi per il territorio della Comunità Montana Fontanabuona ad integrazione dell'attività del Centro per l'Impiego di Chiavari; attività di consulenza specifica di supporto alle imprese dell'area.


Relativamente ad attività di formazione professionale e delle politiche del lavoro: 


  • attività di docenza, tutoring e coordinamento corsi di formazione;
  • monitoraggio e valutazione del PAL di Leader II del Gal Fontanabuona e Sviluppo srl in cui erano previsti interventi di formazione/aggiornamento di operatori economici e corsi di formazione per operatori allo sviluppo locale;
  • affiancamento consulenziale nell'attività di formazione inerente il Programma PASS “Interventi per il potenziamento degli enti locali” con l'Istituto Guglielmo Tagliacarne;
  • assistenza tecnica, coordinamento, gestione e formazione per la Comunità Montana Fontanabuona del POM 940029/1/3 Asse 4 relativo al progetti di formazione a distanza “Campus transmediale della montagna per promuovere l'imprenditorialità e l'autoimpiego delle donne nelle aree rurali e montane” facente capo alla Presidenza del Consiglio del Ministri —Dipartimento Pari Opportunità;
  • progettazione e presentazione progetto della Comunità Montana Fontanabuona per l'organizzazione dei servizi per l'impiego a valere sull'Obiettivo 3 Misura A1 Anno 2002; relativa ricerca di analisi territoriale e impostazione linea di servizi innovativi per il territorio della Comunità Montana Fontanabuona ad integrazione dell'attività del Centro per l'impiego di Chiavari; attività di consulenza specifica di supporto alle imprese dell'area.